Venom

Venom

La critica del criticone...

Venom, interpretato da Tom Hardy nella pellicola di Ruben Fleischer si distacca totalmente dal ruolo di acerrimo nemico di Spider-Man, dando vita a un vero e proprio eroe.

Il protagonista è Eddie Brock un giornalista d'inchiesta che in poco tempo riesce a perdere lavoro e fidanzata a causa di una ricerca sul lavoro della Life Foundation, presieduta da colui che poi si rivelerà il suo acerrimo nemico Carlton Drake, leader senza scrupoli. Eddie indagando sul lavoro della fondazione di Drake verrà in contatto con uno dei parassiti alieni su cui quest'ultimo segretamente lavora.

Il parassita Venom si rivelerà perfettamente in simbiosi con il giornalista Brock, forse perché entrambi risultano essere due perdenti, ma sempre con grandi ideali.

L'unione dei due è il momento in cui si aspetta il colpo di scena, un alieno alla ricerca di sangue e vendetta, ma dopo il prologo iniziale si presentano delle scene del tutto surreali, in quanto assumono una vena comica completamente inaspettata.

L'alieno di cui si temevano le gesta fin dall'inizio oltre ad entrare pienamente nel ruolo di eroe si evolve in un personaggio alquanto divertente e dopo un primo probabile momento di destabilizzazione si entra perfettamente nel proseguo della storia, assecondando questa particolare chiave di lettura del regista.

S.M.



del 31 ottobre 2018

Speciali


Blade Runner 2049

Blade Runner 2049

Vademecum al film, cosa è successo nel frattempo tra la Los Angeles del 2019 e quella del 2049?

del 09 ottobre 2017

 
Atomica Bionda

Atomica Bionda

La critica del criticone...

del 09 settembre 2017

 
Dunkirk

Dunkirk

La critica del criticone...

del 09 settembre 2017

 
m@il | © 2018 MovieBackStage MovieBackStage