Blade Runner 2049

Blade Runner 2049

Vademecum al film, cosa è successo nel frattempo tra la Los Angeles del 2019 e quella del 2049?

Sono passati trent'anni dalla fuga di Deckard e Rachel, ma cosa è successo nel frattempo, per arrivare al futuro del 2049 così come lo vedremo al cinema?
La Warner e il regista Denis Villeneuve hanno creato un approfondito resoconto di quanto accaduto tra la fine del primo film e l’inizio del secondo.

2018 - Dopo un sanguinoso ammutinamento da parte di un team di combattimento appartenenti al modello Nexus 6 in una colonia extra mondo, i replicanti vengono dichiarati illegali sulla Terra, e condannati a morte.

2019 – Los Angeles, un prototipo di replicante, Rachel (Sean Young) e l'agente Rick Deckard (Harrison Ford), un Blade Runner, scappano insieme da Los Angeles. [Anno di ambientazione di Blade Runner]

2020 - Dopo la morte del fondatore Eldon Tyrell, la Tyrell corporation mette frettolosamente in costruzione una nuova linea di replicanti chiamata Nexus 8, da usare nelle colonie extra mondo. Rispetto al modello precedente, che aveva un limite di vita di quattro anni, i Nexus 8 hanno vita illimitata e impianti oculari per poterli riconoscere.

2022 - Un impulso elettromagnetico di origine sconosciuta esplode da qualche parte nella West Coast. intere città rimangono senza energia per settimane, ogni data base negli Stati Uniti è distrutto o corrotto, I mercati finanziari crollano in tutto il mondo, le scorte di cibo scarseggiano. Le teorie sul blackout si sprecano, ma non ci sono prove. La più popolare dà la colpa ai replicanti.

2023 - Le autorità governative approvano una legge che vieta la fabbricazione dei replicanti. I Nexus 6 vengono smantellati, vista la loro durata di quattro anni, i Nexus 8 vengono ritirati. Quelli che possono, si nascondono.

2025 - L'idealista scienziato Niander Wallace (Jared Leto) diventa il pioniere nell'evoluzione del cibo geneticamente modificato e condivide liberamente il suo brevetto, ponendo fine a una crisi mondiale. La sua compagnia, Wallace Corporation, E&C, si espande in tutto il mondo e nelle colonie extra mondo.

2028 - Niander Wallace acquista quanto rimane della Tyrell Corporation in bancarotta.

Decennio 2030 - Wallace migliora l'ingegneria genetica e i metodi di impianti della memoria della Tyrell, per creare replicanti obbedienti e controllabili.

2036 - Il divieto viene abrogato. Wallace presenta una nuova linea di replicanti "perfezionati", i Nexus 9.

Primi anni del 2040 - La polizia di Los Angeles impegna ulteriori risorse per sostenere la sua unità Blade Runner, incaricata di rintracciare i replicanti illegali e ritirarli.

2049 – Los Angeles, 30 anni dopo il film originale, i cambiamenti climatici hanno causato un drammatico innalzamento del livello del mare. Un enorme muro è stato costruito intorno al Sepulveda Pass per proteggere il bacino di Los Angeles. La città è ancora più inabitabile di prima ed è avvolta nella povertà e nelle malattie. Gli umani che non sono abbastanza in salute per andare nelle colonie extra mondo vengono lasciati indietro. Non esiste cibo fresco e gli abitanti sopravvivono con il cibo modificato di Wallace venduto nelle macchine automatiche nei mercati stradali.




del 09 ottobre 2017

Speciali


Venom

Venom

La critica del criticone...

del 31 ottobre 2018

 
Atomica Bionda

Atomica Bionda

La critica del criticone...

del 09 settembre 2017

 
Dunkirk

Dunkirk

La critica del criticone...

del 09 settembre 2017

 
m@il | © 2018 MovieBackStage MovieBackStage